1° GIORNO NOSY BE/ANKIFY - Pensione completa. Accoglienza all'aeroporto di Nosy Be e trasferimento al Porto di Hellville. Imbarco su vedetta rapida ad uso esclusivo (40 min. di navigazione), arrivo ad Ankify. Sistemazione all'hotel Le Baobab Lodge o similare.

2° GIORNO ANKIFY/DIÉGO-SUAREZ (ANTSIRANANA) - Pensione completa. Partenza da Ankify, in direzione Nord, attraverso paesaggi in continua evoluzione: piantagioni, distese di palme del viaggiatore e villaggi. 250 Km di strada asfaltata (in certi tratti dissestata), circa 6 ore di auto. Parco Nazionale dell'Ankarana Est. Visita del parco di Mahamasina (a metà strada tra Ankify e Diego Suarez) con guida certificata M.N.P. (Madagascar National Park) per un percorso di circa 2,5 ore di cammino. Il Parco è caratterizzato da foresta tropicale secca con sentieri dissestati. Differenti circuiti possibili in accordo con la guida in loco in base agli interessi personali, condizioni fisiche e tempo a disposizione per lo svolgimento del tour, quali: gli TsingyRary, la "Perte de Riviere", la Torretta degli Tsingy, la Grotta "dei pipistrelli". Sistemazione al Grand Hotel o similare.

3° GIORNO - DIÉGO-SUAREZ (ANTSIRANANA) - Pensione completa. Visita di Ramena e le Baie di Diego Suarez. Partenza lungo la strada per Ramena che costeggia la grande baia di Diego, attraverso il villaggio d'Ankonrikakeli, fino alla Baia di Sakalava, che si raggiunge in meno di 1 ora, incontrando dune di sabbia bianca e Baobab centenari. Proseguimento per la Baia dei Piccioni e per la Baia delle Dune, ove si può godere di un incantevole panorama sull'Oceano Indiano: isolotti, Cap Miné, il "piccolo Passo" e il Mare di Smeraldo. Possibilità di immergersi nelle magnifiche acque cristalline delle baie, riparate dall'oceano da scogliere coralline e contornate da spiagge bianche. Proseguimento con la visita delle rovine militari, del faro, del villaggio d'Orangea, anch'esso affacciato su una spiaggia bianchissima. Nel pomeriggio passeggiata a Ramena, caratteristico villaggio di pescatori, che si possono vedere impegnati nella costruzione delle loro tipiche piroghe, la caratteristica riparazione delle reti da pesca a riva della splendida spiaggia lunga 3 km. Rientro a Diego Suarez nel pomeriggio e lungo il percorso si rincontra l'isolotto "Pan di Zucchero", e le vaste distese di mangrovie. Sistemazione al Grand Hotel o similare. Pensione completa.Visita di Ramena e le Baie di Diego Suarez. Partenza lungo la strada per Ramena che costeggia la grande baia di Diego, attraverso il villaggio d'Ankonrikakeli, fino alla Baia di Sakalava, che si raggiunge in meno di 1 ora, incontrando dune di sabbia bianca e Baobab centenari. Proseguimento per la Baia dei Piccioni e per la Baia delle Dune, ove si può godere di un incantevole panorama sull'Oceano Indiano: isolotti, Cap Miné, il "piccolo Passo" e il Mare di Smeraldo. Possibilità di immergersi nelle magnifiche acque cristalline delle baie, riparate dall'oceano da scogliere coralline e contornate da spiagge bianche. Proseguimento con la visita delle rovine militari, del faro, del villaggio d'Orangea, anch'esso affacciato su una spiaggia bianchissima. Nel pomeriggio passeggiata a Ramena, caratteristico villaggio di pescatori, che si possono vedere impegnati nella costruzione delle loro tipiche piroghe, la caratteristica riparazione delle reti da pesca a riva della splendida spiaggia lunga 3 km. Rientro a Diego Suarez nel pomeriggio e lungo il percorso si rincontra l'isolotto "Pan di Zucchero", e le vaste distese di mangrovie. Sistemazione al Grand Hotel o similare.

4° GIORNO - DIÉGO-SUAREZ (ANTSIRANANA) - Pensione completa. Parco Nazionale de La Montagne d'Ambre Visita del parco, situato nei pressi di Joffreville (1 ora da Diego Suarez) con guida certificata M.N.P. (Madagascar National Park) per un percorso di circa 2,5 ore di cammino. Foresta sempreverde con microclima di tipo tropicale umido, percorsi forestali, sentieri botanici, cascate. Il parco ospita 7 specie di lemuri ed una varietà di specie terrestri endemiche che possono essere osservate nel loro ambiente naturale. Tsingy Rouge Partenza per raggiungere il sito attraverso la campagna malgascia multicolore. Visita all'affascinante sito di formazione geologica naturale, creato dalla combinazione di combustioni, erosioni ed infiltrazioni: gli "Tsingy Rouge". Costituiti da gres, marmo e calcare, offrono in tutta la loro bellezza le proprie guglie effimere, al centro dell'unico bacino sedimentario del Madagascar. Sistemazione al Grand Hotel o similare.

5° GIORNO - DIÉGO-SUAREZ (ANTSIRANANA)/NOSY BE - Trasferimento da Diego Suarez a Nosy Be. 250 Km di strada asfaltata (in certi tratti dissestata), circa 6 ore di auto. Viaggiando verso Sud attraverso la campagna malgascia con i suoi villaggi e panorami colorati, si attraversa la cittadina di Ambilobe ove si svolge giornalmente un coloratissimo mercato locale. Arrivo ad Ankify. Imbarco su vedetta rapida ad uso esclusivo (40 min. di navigazione) con destinazione porto di Hellville e trasferimento all'hotel previsto di Nosy Be. Arrivo in hotel intorno alle ore 13,00.

5 notti presso Ravintsara Wellness Hotel 4*sup- Nosy Be

 

Condividi

Carrello